Lastre strette di vetro: come movimentarle?

Con una vetreria nostra cliente di Brescia (Italia), che offre servizi di produzione e lavorazione del vetro, abbiamo collaborato per una soluzione specifica per la movimentazione del vetro in ambiente produttivo.
La realtà con cui ci siamo confrontati opera quotidianamente con la produzione di lastre di vetro di diverse dimensioni, di alta qualità, e con la particolarità di forme variabili. Nello specifico, le lastre di ultima lavorazione si presentavano lunghe e strette, con poco spazio di ancoraggio e con superfici molto fragili a causa della lunghezza delle lastre.

Siamo intervenuti consigliano il nostro modello di sollevatore a ventosa per vetro VA4 RCMBP. È un modello specifico per uso interno ad aria compressa, che garantisce stabilità e sicurezza.
Per accompagnare il cliente nella sicura ed efficace manipolazione delle lastre lunghe e strette, abbiamo consigliato questo modello di sollevatore a ventosa per la sua capacità di rotazione continua manuale di 360° e per il sistema di basculamento con cilindro pneumatico.

In più, questo gruppo di ventose per vetro si è rivelata la scelta adatta anche per i braccetti girevoli, optional su richiesta, che permettono di posizionare le piastre in linea e agevolare il sollevamento e la manipolazione delle lastre di vetro lunghe e strette.

VA4 RCMBP

  • Portata 400 kg
  • Alimentazione ad aria compressa
  • Basculamento pneumatico a 90°
  • Rotazione manuale 360°
Vedi
Ti serve aiuto nello scegliere il giusto sollevatore?

Ti serve aiuto nello scegliere il giusto sollevatore?

Facci sapere le tue esigenze e ti guideremo nella giusta direzione.
Visita la nostra pagina, seleziona e compila le informazioni in base alle tue richieste.

Ottieni il tuo sollevatore